+39 3518848471 info@strategycapp.com

C.R.M. vendite e servizio clienti

 

I tuoi migliori clienti sono davvero i migliori potenziali clienti del tuo concorrente.

 
Ecco perché ogni professionista delle vendite dovrebbe includere comportamenti specifici per massimizzare l’esperienza di onboarding del cliente, costruire e proteggere la relazione utilizzando un C.R.M. (Customer Relationship Management).

 

E questo non è un problema da “servizio clienti”.

Perché, ricorda, mantenere un cliente è in genere dieci volte più economico e più facile che trovarne uno nuovo.

Quindi, ecco sette potenti comportamenti che puoi incorporare nel tuo processo di vendita, supportato da un software C.R.M. per supportare relazioni commerciali migliori, più redditizie e più leali.

1. Sfrutta l’onboarding del cliente.

Ovvero, non lasciare che il processo di marketing e vendita termini con il contratto.

2. Mostra il tuo apprezzamento per la loro attività assicurandoti che il cliente sia pronto ad ottenere il successo che gli hai promesso (o venduto).

3. Presentati a qualsiasi riunione iniziale e assicurati che il cliente ottenga ciò di cui ha bisogno.

4. Cerca modi per evitare sfide o colli di bottiglia che potrebbero influire sulla loro capacità di risolvere il problema.

Puoi anche utilizzare questa occasione per cercare potenziali opportunità di upsell di cui discutere in seguito.

5. Conserva un file per costruire la relazione ed aggiorna il tuo C.R.M..

Come dice il vecchio proverbio, alle persone non importa quanto sai finché non sanno quanto ci tieni.

 

Quindi, usa sempre un sistema CRM, per tenere traccia di date e informazioni importanti che ti daranno un motivo per contattare il tuo cliente, anche quando non è il momento di parlare di un’offerta specifica.

 

Puoi anche tenere traccia dei cambiamenti di lavoro e di altre notizie aziendali presenti su LinkedIn o tramite altri social media.

6. Organizza riunioni trimestrali di valutazione della qualità del servizio.

Una delle chiavi per mantenere i tuoi clienti abbastanza felici da non scappare con la concorrenza è condurre attivita’ di questo tipo.

Supponiamo che il mondo del tuo acquirente cambi ogni 90 giorni.

Questi incontri, anche digitali, ti consentono di monitorare che siano ancora contenti di ciò che gli hai venduto e di capire se stai effettivamente offrendo il valore che hai venduto.

7. Non lasciare che una crisi vada sprecata: sii proattivo quando ci sono problemi.

Momenti di difficoltà, problemi e lamentele sono in realtà opportunità per mostrare quanto sia eccezionale il tuo servizio clienti.

Risolvere i problemi e rimuovere gli ostacoli per i tuoi clienti assicura che si sentano apprezzati e fa sapere loro che possono contare su di te, anche quando c’è un problema da affrontare.

Ad esempio, in questo momento, molti settori stanno riscontrando problemi con la catena di approvvigionamento.

La tua comunicazione aperta e onesta su eventuali ritardi imminenti o altre sfide, creerà fiducia, ridurrà i reclami e renderà meno probabile che i tuoi migliori clienti inizino a cercare altre opzioni.

 
Metti in atto questi sette comportamenti, sfrutta al meglio il tuo CRM e aumenterai le probabilità che loro rimangano tuoi clienti a vita.

 

La tua azienda utilizza questi strumenti ?

Strategycapp trasforma i contatti in clienti

© Copyright 2021 | Designed and powered by strategycapp™ all rights reserved |

Privacy – Cookies Policy | Contatti

Pin It on Pinterest

Share This