+39 3518848471 info@strategycapp.com

Scelta della lingua target per l’export

 

Molto spesso succede di dover comunicare in piu’ paesi che parlano lingue diverse e non sempre e’ agevole definire quale sia la miglior soluzione da adottare in termini di scelta di linguistica strutturale.

Il sito o blog dovra’ essere in varie lingue ? Sara’ necessario creare un profilo unico con post in piu’ lingue o piu’ profili con post in un’unica lingua ? I dati di monitoraggio dovranno essere segmentati per lingua, per paese oppure e’ piu’ sensato analizzarli complessivamente ?

Non e’ possibile rispondere universalmente a queste domande perche’ ogni situazione e’ davvero unica : in base all’audience ed alla definizione della propria missione sui social network, oltre che all’analisi specifica dell’oggetto della comunicazione, sara’ probabile, pero’ individuare le soluzioni piu’ adeguate.

L’idea che l’inglese sia una lingua catch all che chiunque e’ in grado di comprendere e’ sicuramente fuorviante in quanto il 90% delle popolazioni internet europee navigano il web nella propria lingua, negli Stati Uniti non si parla solo inglese, e nei paesi emergenti le lingue locali sono determinanti.

Alla fine della prima meta’ del 2015 e’ stato rilevato dall’autorevole istituto Cervantes che negli Stati Uniti risiedono piu’ persone che parlano spagnolo di quante ce ne siano in Spagna e che soltanto il Messico ne ha di piu’ : questo non significa che i cittadini statunitensi di lingua spagnola non comprendano l’inglese ma, semplicemente che, una campagna con targeting di lingua impostato su lingua inglese, non raggiungera’ mai quell’ampia parte di popolazione che usa le interfacce dei propri dispositivi e social network in lingua spagnola.

 

Ranked: The 100 Most Spoken Languages Around the World

 

 

lingue-nel-mondo exportiamo
Strategycapp trasforma i contatti in clienti

© Copyright 2021 | Designed and powered by strategycapp™ all rights reserved |

Privacy – Cookies Policy | Contatti

Pin It on Pinterest

Share This